Sport

Chiesa batte il Chievo nel finale: poker della Fiorentina

Una doppietta di Federico Chiesa permette ai viola di battere 3-4 il ChievoVerona

Una doppietta di Federico Chiesa nel finale di partita permette alla Fiorentina di battere 3-4 il ChievoVerona nell’anticipo domenicale delle 12.30 giocato allo stadio Bentegodi di Verona.

FINALE DA URLO – Viola subito avanti al quarto minuto con Luis Muriel e raddoppio firmato una ventina di minuti dopo da Marco Benassi. Nel finale del primo tempo il Chievo riesce però a riaprira la partite grazie a Mariusz Stepinski mandando così le due squadre al riposo sul risultato di 1-2. Possibile svolta al sessantesimo quando lo stesso Benassi viene espulso per un fallo di mano che porta l’arbitro ad assegnare un calcio di rigore per i gialloblù realizzato da Sergio Pellissier. Sembra finita ma a dieci dalla fine Chiesa riporta in vantaggio la Fiorentina che subito dopo riesce ad allungare il suo vantaggio sempre con il numero 25 (autore di una doppietta). Da segnalare anche un secondo rigore sbagliato da Pellissier sul 2-3 e il gol del definitivo 3-4 messo a segno da Filip Djordjevic.

Tags

Articoli correlati