Calcio

SERIE A – Inter e Atalanta, è Champions! Empoli in B

Termina l'ultima giornata di campionato: partita al cardiopalma a San Siro per l'Inter che va in Champions con l'Atalanta. Europa League per il Milan, Empoli in B

Termina 2-1 Inter-Empoli a San Siro: succede tutto nel secondo tempo, con il gol di Keita, il momentaneo pareggio di Traoré e alla fine il gol vittoria di Radja Nainggolan

DI NUOVO CHAMPIONS – Succede di tutto a San Siro tra Inter ed Empoli: dopo un primo tempo dominato dai padroni di casa, ma terminato a reti inviolate, nella ripresa il neo-entrato Keita sblocca il risultato con un grande gol dalla distanza. L’Empoli, costretto a vincere per salvarsi, inizia a spingere e sembra riuscire a trovare il gol che chiude i giochi a 15 dalla fine, grazie a Traoré. I nerazzurri non si danno però per vinti: grande azione di Vecino che colpisce il palo, ma ci pensa Radja Nainggolan a chiudere in rete sul tap-in, regalando così all’Inter la seconda qualificazione di fila in Champions League. Nel recupero arriva anche una traversa per l’Empoli e una rete annullata a Brozovic a causa di un fallo ingenuo di Keita, che gli costa l’espulsione.

PRIMA VOLTA – Prima volta per l’Atalanta in Champions League grazie al 3-1 contro il Sassuolo. I neroverdi passano in vantaggio grazie a Berardi, ma ci pensa Zapata a pareggiare. A fine primo tempo gli ospiti restano in 10 a causa di un’espulsione proprio a Berardi e nella ripresa i neroblu chiudono la questione grazie alle reti di Gomez e Pasalic.

EUROPA LEAGUE – Per Roma e Milan, invece, è solo Europa League. I giallorossi ottengono una vittoria per 2-1 sul Parma grazie alle reti di Pellegrini e Perotti, intervallate dal pareggio dell’ex Gervinho. Ultima per De Rossi, che chiude con una vittoria. I rossoneri invece conquistano la vittoria per 2-3 a Ferrara contro la SPAL grazie alle reti di Calhanoglu e alla doppietta di Kessié, ma il risultato non basta per qualificarsi alla prossima Champions League.

SALVEZZA – Con il pareggio per 0-0, si salvano sia Fiorentina che Genoa, anche grazie alla vittoria dell’Inter a San Siro sull’Empoli. L’altra sfida della serata, Cagliari-Udinese, termina invece 1-2 con la rete di Pavoletti che apre le marcature e le reti di Halfredsson e De Maio che fissano il risultato.

Articoli correlati