Calcio

Sampdoria-Udinese, Quagliarella scatenato: friulani travolti

L'attaccante raggiunge Batistuta e Samp aggancia Roma in classifica

Si è appena conclusa la sfida delle ore 18.00 tra Sampdoria e Udinese, valida per la ventunesima giornata di Serie A: incontenibili i blucerchiati di Marco Giampaolo, che nel segno di Fabio Quagliarella travolgono i friulani e agganciano la Roma in classifica. Di seguito il report del match

PRIMO TEMPO – Il match parte subito forte, nonostante la prima occasione arrivi solo al 28′ per l’Udinese: Fofana converge da sinistra palla al piede ed esplode un destro che sfiora il palo sinistro. Al 33′ arriva il vantaggio della Sampdoria dagli undici metri: Quagliarella batte Musso e raggiunge il record di Batistuta segnando per undici partite consecutive. Al 36′ ci prova ancora Quagliarella, ma Musso nega la doppietta all’attaccante blucerchiato con una gran parata. Al 41′ ancora Samp: tiro-cross di Bereszynski deviato da Musso.

SECONDO TEMPO – Secondo tempo che inizia nel segno della Sampdoria: al 54′ Quagliarella su punizione si vede respingere il tiro da Musso, ma appena due minuti più tardi viene assegnato un nuovo rigore alla Samp che lo stesso attaccante realizza di potenza senza lasciare scampo al portiere avversario. Al 68′ arriva il terzo gol blucerchiato con Linetty servito da Saponara: 3-0 per i padroni di casa. La squadra di Giampaolo è incontenibile e al 78′ va a segno anche il neo acquisto Gabbiadini, su assist dello scatenato Quagliarella. Il match si chiude sul 40 per la Sampdoria, che sale a quota 33 punti agganciando momentaneamente la Roma.

Tags

Articoli correlati