Calcio

Europa League, Borussia Monchengladbach-Roma 2-1: beffa

Europa League in salita anche per la Roma, da prima a terza nel girone

Borussia Monchengladbach-Roma termina 2-1, beffa atroce per i giallorossi al 95′ come per la Lazio. Gli uomini di Fonseca si ritrovano dal primo al terzo posto nel Gruppo J di Europa League

BORUSSIA MONCHENGLADBACH-ROMA, ALTRA BEFFA CAPITOLINAEuropa League in salita per la Roma che, dopo la beffa dell’andata con un rigore inesistente, subisce il 2-1 al 95′. L’attuale capolista della Bundesliga passa in vantaggio con il clamoroso autogol di Federico Fazio nel primo tempo, ma l’argentino si rifà nella ripresa pareggiando su assist del solito Aleksandar Kolarov. Giallorossi in crescita rispetto ai primi 45′, ma quando tutto sembrava spegnersi verso un tutto sommato buon pareggio, ecco il colpaccio tedesco. All’ultimo minuto di recupero, Marcus Thuram sfrutta la sponda del neo entrato Alassane Plea e di testa supera Pau Lopez. Con questo risultato la Roma scende dal primo al terzo posto nel girone, 5 punti come i padroni di casa. Istanbul Basaksehir primo a 7 dopo la vittoria esterna contro il Wolfsberger ultimo a 4.

Tags

Articoli correlati