Calcio

EL – Inter, tutto facile con il Rapid Vienna: 4-0 a San Siro

I nerazzurri, con le reti di Vecino, Ranocchia, Perisic e Politano conquistano il passaggio agli Ottavi di finale di Europa League

Termina la sfida tra Inter e Rapid Vienna, sfida di ritorno dei Sedicesimi di finale di Europa League: i nerazzurri, senza troppa fatica, vincono per 4-0 grazie alle reti di Matias Vecino, Andrea Ranocchia, Ivan Perisic e Matteo Politano

TUTTO FACILE – Vittoria senza sofferenza quella dell’Inter contro il Rapid Vienna che, dopo lo 0-1 dell’andata, a San Siro chiude il discorso qualificazione con un 4-0. Nel primo tempo ad aprire le danze è Matias Vecino che raccoglie un cross di Ivan Perisic dalla sinistra, andando a insaccare senza troppe difficoltà. Passano soli 7 minuti e al 18′ arriva il raddoppio: Andrea Ranocchia sfrutta un disimpegno di testa della difesa austriaca, battendo a rete con una bella volée che gli vale la prima rete stagionale nella competizione. I viennesi provano timidamente a riaprire la gara nel secondo tempo, ma a rendere ancora più rotondo il risultato è Ivan Perisic che, al minuto 80, si invola in contropiede e, dopo aver saltato Strebinger, deposita il pallone in porta con un tocco morbido. Dopo soli 6 minuti arriva anche il poker: il solito Perisic mette in mezzo un pallone al bacio per Politano, che tutto solo insacca la rete del 4-0. L’Inter si qualifica così agli Ottavi di finale di Europa League, in attesa del sorteggio che decreterà la prossima sfidante.

Tags

Articoli correlati