Calcio

Borussia Dortmund-Inter 3-2, qualificazione a rischio

La squadra di Antonio Conte esce sconfitta dalla trasferta di Dortmund dopo essersi fatta rimontare il doppio vantaggio nella ripresa

Termina 3-2 Borussia Dortmund-Inter: dopo un grande primo tempo dei nerazzurri chiuso sullo 0-2, i tedeschi si scatenano nel secondo tempo e vincono 3-2 mettendo così a rischio le possibilità di qualificazione della squadra di Antonio Conte

PARTITA A DUE FACCE – Parte bene la partita di Dortmund per l’Inter che dopo soli 5 minuti passa in vantaggio grazie a una prodezza di Lautaro Martinez. La squadra di Antonio Conte gioca un grande primo tempo, trovando addirittura la rete dello 0-2 al 40′ al termine di un’azione ben costruita, grazie al tiro vincente di Matias Vecino. Nel secondo tempo però si scatenano i tedeschi, che trovano subito la rete dopo pochi minuti grazie ad Hakimi. La squadra milanese fatica a reggere i ritmi del primo tempo, con i gialloneri che dominano letteralmente il campo e, in seguito a un errore difensivo dei nerazzurri, trovano anche la rete del pareggio grazie a Julian Brandt. A 13 minuti dalla fine il forcing dell’undici di Lucien Favre viene premiato: scambio al limite dell’area tra Sancho e Hakimi, con quest’ultimo che trova la doppietta personale e la rete del 3-2 finale. Inter ora al terzo posto nel girone a 4 punti, ma adesso il discorso qualificazione si complica parecchio.

Tags

Articoli correlati