Calcio

Bomba in casa Napoli, ammutinamento contro De Laurentiis: la reazione del club

I giocatori di Carlo Ancelotti non hanno rispettato il ritiro disposto dal presidente

Bufera in casa Napoli, dove i giocatori di Carlo Ancelotti hanno messo in atto un vero e proprio ammutinamento contro il presidente Aurelio de Laurentiis. Il patron del club partenopeo aveva infatti disposto il ritiro per tutta la squadra, prontamente rispedito al mittente da Lorenzo Insigne e compagni. Ieri sera infatti, dopo l’1-1 di Champions League contro il Salisburgo, la squadra ha fatto ritorno a casa senza rimanere a Castelvolturno come da disposizioni. La società, dopo una notte di riflessione, ha pubblicato una nota sul proprio sito ufficiale nella quale dichiara che “procederà a tutelare i propri diritti economici, patrimoniali, di immagine e disciplinari in ogni competente sede”.

Tags

Articoli correlati