Sport

Brescia-Atalanta, derby amaro per Grosso: tris nerazzurro, Pasalic decisivo

Grosso perde la sua terza partita consecutiva, Gasperini aggancia Cagliari e Roma in classifica

Brescia-Atalanta ha aperto la quattordicesima giornata di Serie A. Il derby tra le due squadre lombarde, che mancava nella massima Serie da tanti anni, è terminato con la vittoria nerazzurra. Di seguito il report del match

PRIMO TEMPO – BresciaAtalanta ha aperto la quattordicesima giornata di Serie A. L’attesissimo derby tra le due rivali di sempre inizia con l’Atalanta di Gasperini all’arrembaggio. I nerazzurri vanno spesso al tiro rendendosi molto più pericolosi dei biancazzurri di Grosso. La Dea trova il meritato vantaggio al 26′ con Pasalic che finalizza un bel cross dalla destra di Castagne. Al 40′ è ancora Pasalic a rendersi pericoloso: Gomez batte un calcio d’angolo, l’ex Milan prolunga di testa colpendo il palo interno. Il Brescia si vede solo una volta nell’area avversaria con un tiro di Romulo. I primi 45′ si chiudono dunque sullo 0-1 per i bergamaschi.

SECONDO TEMPO – Il Brescia deve recuperare lo svantaggio e al 55′ ha una grande occasione per pareggiare con un contropiede fulmineo: Romulo scarica su Balotelli, che con un tiro a giro di destro colpisce la traversa. Al 61′ arriva la beffa con il raddoppio dell’Atalanta, sempre con Pasalic: il croato sviluppi di un calcio d’angolo di Malinovskiy, tiro-cross di Ilicic per Pasalic che di tacco batte Joronen. Al 63′ è ancora Balotelli a impegnare Gollini. Al 68′ l’Atalanta colpisce un palo con Malinovskij. Al 92′ c’è spazio anche per lo 0-3 dell’Atalanta: errore di Martella, ne approfitta Ilicic che a tu per tu con Joronen non sbaglia. L’Atalanta aggancia Cagliari e Roma. Brescia ultimo in classifica a soli 7 punti.

Tags

Articoli correlati