Sport

Atalanta agli ottavi di Champions League! Impresa in casa dell’Ajax

Atalanta agli ottavi di Champions League, battuto l'Ajax in Olanda.

L’Atalanta è qualificata agli ottavi di finale di Champions League. La squadra di Gasperini, dopo le tante voci riguardanti le sue presunte dimissioni, si presenta alla Johan Cruijff ArenA e vince 0-1 contro l’Ajax, nello scontro diretto per il secondo posto del Gruppo D.

Per il secondo anno consecutivo l’Atalanta è agli ottavi di finale di Champions League. I bergamaschi dovevano conquistare almeno un pareggio ad Amsterdam contro l’Ajax, invece sono riusciti anche a vincere. 0-1 il risultato finale alla Johan Cruijff ArenA di Amsterdam, che leva tante voci sui nerazzurri dopo quanto avvenuto nell’ultima settimana. Nel primo tempo solo un tiro in porta, nel terzo minuto di recupero, con un colpo di testa di Brian Brobbey facilmente parato da Pierluigi Gollini. L’attaccante classe 2002, sorpresa di formazione dell’Ajax, esce all’intervallo dopo un colpo subito. A un quarto d’ora dalla fine enorme chance per Davy Klaassen, liberato in area di rigore, ma Gollini è decisivo a respingere nell’uno contro uno. Gian Piero Gasperini manda in campo Luis Fernando Muriel al 70′, al posto di uno spento Duvan Zapata, ed è la mossa vincente. Intanto al 77′ espulso Ryan Gravenberch, che già ammonito dà una manata ad Alejandro Gomez e si prende il secondo giallo. In undici contro dieci è quindi tutto più semplice per l’Atalanta, che già aveva retto bene in precedenza. Muriel fallisce il gol della tranquillità a dieci minuti dalla fine, ma all’85’ su splendido assist di Remo Freuler salta il portiere e mette in rete a porta vuota. E per l’Atalanta è un’altra grande impresa europea.

Tags

Articoli correlati