Sport

Atalanta-Genoa finisce 0-0: mezzo passo falso per Gasperini

Si inceppa la macchina da gol bergamasca. Genoa coriaceo

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini non riesce ad andare oltre lo 0-0 contro un Genoa ben organizzato e compatto, che soprattutto nel primo tempo aveva dato l’impressione di poter pungere in contropiede. L’assedio della ripresa non si concretizza nella rete da tre punti per i bergamaschi

MURO DI GOMMAAtalanta-Genoa finisce 0-0. Un punto importante per i liguri di Ballardini, meno soddisfatti i nerazzurri di Gian Piero Gasperini, che falliscono il sorpasso momentaneo in classifica nei confronti della Juventus. Il primo tempo del Gewiss Stadium è piuttosto frizzante. I rossoblu vanno vicini al gol con un paio di tentativi di Marko Pjaca e Shomurodov, mentre l’Atalanta risponde col solito Josip Ilicic, che non riesce ad incidere sul tabellino. Nella ripresa, i bergamaschi alzano il ritmo e chiudono i liguri nella loro metà campo. La formazione di Davide Ballardini fatica a ripartire e Hans Hateboer va vicino al vantaggio, sparando sul palo da buona posizione, all’ora di gioco. All’82’ ci prova anche De Roon, con un bel destro al volo che si spegne di poco sopra la traversa. Ma i nerazzurri non riescono a trovare il guizzo decisivo per i tre punti. Con il pareggio di oggi, l’Atalanta sale a quota 32 punti (-1 dalla Juventus, -5 dall’Inter) ma con la gara con l’Udinese ancora da recuperare. Da segnalare, nel Genoa, l’esordio dei nuovi acquisti Kevin Strootman (titolare) e Onguéné (subentrato nella ripresa).

Tags

Articoli correlati