Scienza

Viaggi nello spazio, nel 2019 il debutto di navette commerciali

Il primo test il 7 gennaio con la Crew Dragon di Space X. I primi uomini potrebbero volare in giugno

Nel 2019 i voli di prova delle navette destinate a trasportare equipaggi umani. Queste navette sono state costruite dai privati per conto della Nasa e sono la Crew Dragon della SpaceX e la CST-100 Starliner della Boeing. “Ci aspettiamo che i nostri partner commerciali soddisfino tutti i requisiti di sicurezza e la Nasa si assicurerà che lo facciano”, ha dichiarato l’agenzia spaziale americana al Washington Post.
Per la Nasa entrambi i voli costituiscono un passo in avanti decisivo verso il ritorno a un sistema di trasporto spaziale autonomo per equipaggi umani, attualmente possibile esclusivamente con la navetta russa Soyuz.

Space X di Elon Musk ha fissato per il 7 gennaio 2019 il primo volo della capsula Crew Dragon. Sarà un volo dimostrativo e senza equipaggio diretto verso la Stazione Spaziale Internazionale. Se tutto andrà bene, i primi uomini potrebbero volare in giugno. A bordo probabilmente due astronauti veterani della Nasa, Robert Behnken e Douglas Hurley.

Boeing prevede di lanciare la CST-100 Starliner nel marzo 2019, con un razzo Atlas V della United Launch Alliance. Anche in questo caso il volo di prova sarà senza astronauti a bordo.

Redatto da Silvia Turci

Tags

Articoli correlati