Scienza

Questa sera appuntamento con Giove

Il pianeta più grande del Sistema Solare sarà alla sua minima distanza dalla Terra e apparirà al suo massimo di luminosità

Molti potrebbero pensare che le brevi notti di giugno non siano favorevoli all’osservazione del cielo notturno, ma questo mese offrirà la migliore opportunità dell’anno per vedere uno dei nostri vicini celesti al massimo del suo splendore, tanto da superare di quattro volte la luce di Sirio, la stella più brillante del cielo. Questo perché, questa notte, Giove sarà in opposizione, vale a dire che si troverà perfettamente allineato con Terra e Sole, ma dal lato opposto rispetto al Sole. Inoltre questo risulta il momento di massima vicinanza tra i due pianeti a meno di 641 milioni di chilometri. Si tratta dunque delle condizioni di massima osservabilità per tutto il 2019.

Leggi l’articolo completo su IconaClima: Giove protagonista del cielo notturno di giugno

Tags

Articoli correlati