Scienza

Annullata la prima passeggiata nello Spazio tutta al femminile: il motivo è assurdo

"Houston, abbiamo un problema": mancano le tute

Era in programma per il 29 marzo la prima passeggiata nello Spazio tutta al femminile, un evento di portata storica a cui avrebbero dovuto prendere parte Anne McClain e Christina Kock che avrebbero dovuto abbandonare la Stazione spaziale internazionale per circa sette ore guidate da Kristen Faccio, che invece sarebbe rimasta a terra. Il motivo della cancellazione di questo evento ha dell’assurdo: secondo quanto comunica la Nasa in una nota stampa mancano le tute spaziali nella misura adatta al corpo delle due donne, la media. Per venerdì, afferma la Nasa, potrà essere consegnata soltanto una delle tute.

Sarà dunque solo Christina Kock a fare la passeggiata, in compagnia del collega Niclk Hague. La prima donna a viaggiare nello spazio fu, 35 anni fa, la russa Svetlana Savitskaya. Kock sarà la quattordicesima donna a fare l’ambitissima passeggiata nello spazio.

Tags

Articoli correlati