Scienza

Obesità, è allarme in Italia: 6 milioni di obesi. 15mila ricorrono al bisturi

L'utilizzo delle tecniche chirurgiche per ridurre il grasso in eccesso si concentra maggiormente al nord

Obesità, è allarme in Italia dove il grasso in eccesso è un problema che riguarda oltre 16 milioni di persone in sovrappeso e 6 milioni di obesi. Negli ultimi anni la storia della malattia è cambiata grazie all’utilizzo delle tecniche chirurgiche laparoscopiche e mini-invasive, che hanno reso possibile una vera rivoluzione bariatrica.

Tuttavia – secondo i dati diffusi a Roma nella quarta edizione del “Live Surgery Workshop in Chirurgia Bariatrica e Laparoscopica”, promosso dal Policlinico Tor Vergata – i pazienti che fanno ricorso al bisturi sono circa 15mila l’anno, cifre molto più basse rispetto al resto d’Europa, e tutti concentrati nelle regioni del Nord. Al centro Italia si registra un notevole incremento, mentre al sud l’utilizzo del bisturi è ancora molto scarso, spiega Paolo Gentileschi, Responsabile dell’Unità Operativa di Chirurgia Bariatrica del Policlinico di Tor Vergata.

Tags

Articoli correlati