Scienza

Facebook verso una svolta: “il futuro è nel privato”

Nel "salotto virtuale" di Mark Zuckerberg si potrà chattare, condividere storie, effettuare pagamenti sicuri e avere incontri online

Alla conferenza F8 Mark Zuckerberg annuncia una svolta: il social network sta sviluppando una piattaforma che punta tutto sul “privato”. “Se negli ultimi 15 anni – scrive Zuckerberg – abbiamo costruito Facebook e Instagram come equivalenti virtuali di una piazza”, “ora stiamo lavorando all’equivalente virtuale di un salotto, dove è possibile interagire privatamente”. Nel “salotto virtuale” di Mark si potrà chattare, condividere storie ma anche effettuare pagamenti sicuri e avere “appuntamenti” con il nuovo servizio di Dating. La delicata e complessa questione della privacy è al centro delle novità annunciate da Zuckerberg. Oltre a questo verrà data maggiore importanza ai gruppi e alle comunità, facilitando all’interazione che nasce attorno a eventi, giochi o al dating.

Messenger, WhatsApp e Instagram. Per raggiungere questo scopo le piattaforme di Messenger e WhatsApp diventeranno più funzionali alle interazioni private, che verranno criptate, mentre su Instagram sarà possibile acquistare con maggiore sicurezza. Si tratta di novità che verranno sviluppate nel corso delle prossime settimane.

Nuovo stile. Facebook avrà, entro fine anno, anche un nuovo aspetto e perderà l’iconico menù blu sia sulla versione App che Desktop.

Live from F8

Live from F8.

Pubblicato da Mark Zuckerberg su Martedì 30 aprile 2019

 

 

Tags

Articoli correlati