Scienza

E tu, sei nella lista nera di Mark Zuckerberg?

Facebook avrebbe una lista di persone sgradite, nemici che vengono anche localizzati

Utenti che parlano male di Facebook e di Mark Zuckerberg vengono schedati e inseriti nella lista dei nemici. La lista nera di Facebook si chiamerebbe Bolo (Be on lookout, ossia “stare all’erta”) e esisterebbe dal 2008. Al suo interno, oltre al nome e cognome della persone sgradita anche la sua posizione geografica, tracciata attraverso lo smartphone o l’app.

Lo rivelano le testimonianze di un gruppo di ex dipendenti della piattaforma al sito di Cnbc. La lista nera verrebbe aggiornata ogni due settimane e conterrebbe centinaia di persone. Ogni nuova aggiunta verrebbe poi inviata ai manager di Facebook attraverso un rapporto che include nome, foto, localizzazione e una breve descrizione del motivo per cui è stato aggiunto.

Tags

Articoli correlati