EsteriPrimo Piano

Usa, Trump firmerà la legge anti shutdown ma dichiarerà l’emergenza nazionale

Il presidente vorrebbe ottenere i fondi per il muro al confine con il Messico

Dopo il Senato, anche la Camera ha approvato la legge bipartisan che finanzia il governo sino a settembre evitando oggi un nuovo shutdown ma senza concedere fondi per il muro col Messico auspicato da Donald Trump. Il presidente intende firmare lo stesso dichiarando però l’emergenza nazionale al confine sud, per ottenere i fondi bypassando il Congresso. Un abuso di potere, hanno denunciato i dem, ventilando la possibilità di ricorsi.

L’intesa prevede 1,3 miliardi di dollari circa contro i 5,7 miliardi originariamente chiesti da Trump a fine dicembre. Le trattative avevano portato a un record di 35 giorni  di paralisi del governo federale.

 

Tags

Articoli correlati