Primo Piano

Escursionisti bloccati dalla neve a 2.200 metri a Sauze di Cesana

L'elevato rischio valanghe impedisce i soccorsi

Due escursionisti da ieri sono bloccati dalla neve ai 2.200 metri del bivacco Rattazzo, nel territorio di Sauze di Cesana (Torino). L’elevato rischio di valanghe, 4 su una scala di 5, ha impedito al Soccorso Alpino, contattato dagli stessi escursionisti, di intervenire e le ridotte condizioni di visibilità non consentono all’elicottero di alzarsi in volo. Per questo motivo si è deciso di aspettare il probabile miglioramento delle condizioni meteo, atteso per la giornata di oggi. (ANSA)

Tags

Articoli correlati