ItaliaPrimo Piano

Debito, l’Italia rischia una multa di 3,5 miliardi dalla Ue: schizza lo spread

Lo spread Btp-Bund supera quota 280

È attesa entro il fine settimana la lettera della Commissione Ue all’Italia per chiedere chiarimenti sui “fattori rilevanti” che hanno determinato l’aumento del debito. L’Italia sarà messa in guardia dal rischio di sforamento dei conti e rischia una sanzione di 3,5 miliardi di euro. Secondo Bloomberg, Bruxelles starebbe considerando di proporre una procedura di infrazione sul debito dell’Italia per il prossimo 5 giugno.
Quasi in contemporanea con la diffusione della notizia, lo spread tra Btp e Bund è salito a 277 punti.

  • Aggiornamento delle 17:10

Lo spread ha superato quota 280.

Tags

Articoli correlati