EsteriPrimo Piano

Brexit, Theresa May propone un rinvio fino al 30 giugno

Il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk ha proposto un rinvio "flessibile" di un anno

La premier britannica Theresa May propone un rinvio della Brexit fino al 30 giugno. Lo riferisce Downing Street. Il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, vuole proporre un rinvio ‘flessibile’ di 12 mesi per la Brexit. Il suo piano permetterebbe al Regno Unito di lasciare l’Ue prima, se il Parlamento britannico ratificherà un accordo, ma la proposta dovrà essere accettata dai leader europei al vertice straordinario della prossima settimana. (ANSA)

Tags

Articoli correlati