Italia

Venezia, tassa di accesso per day-tripper partirà dal primo maggio

Il sindaco Brugnaro specifica: "Sarà pagato solo da chi non versa già la tassa di soggiorno"

Il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, afferma che la tassa di accesso “sarà pagata solo da chi viene in giornata a Venezia e verrà incassato dai vettori come i treni, i taxi, i bus, le navi“, precisando che “il contributo sarà pagato solo da chi non versa già la tassa di soggiorno” nella città lagunare. “Non possiamo partire prima del primo maggio. Potrà essere giugno o luglio, ma è difficile fare previsioni ora“, ha aggiunto.

Tags

Articoli correlati