CronacaItalia

Vaccino, se non ci saranno problemi meteorologici entro domani il secondo carico Pfizer in Italia.

Per l'Italia non c'è alcun ritardo. 

In Italia dovrebbe arrivare entro domani il secondo carico delle 450mila dosi del vaccino Pfizer in partenza proprio in queste ore dal Belgio. Bisogna evidenziare che non si esclude, anche a seconda delle difficoltà di raggiungimento dei vari territori e delle attuali condizioni meteorologiche, in alcune regioni le dosi possano arrivare anche dopodomani.

La Pfizer, che consegnerà con i propri mezzi i vaccini in 300 punti sparsi sul territorio avrebbe garantito, secondo quanto si apprende, che per l’Italia non c’è alcun ritardo e il piano di consegna andrà avanti come previsto.

Prefetti e Comitati provinciali per l’ordine pubblico entreranno a breve in campo per la copertura dei servizi di sorveglianza e di scorta dei vaccini nei vari territori – da parte delle forze dell’ordine – per la fase di distribuzione delle dosi una volta uscite dagli hub militari. E’ quanto si apprende in merito ai servizi di sicurezza per la consegna e la conservazione delle dosi nei 300 presidi sanitari. I Prefetti saranno dunque coivolti per la modulazione dei servizi nelle sedi dei vari Comitati provinciali. (Ansa)

Articoli correlati