ItaliaPolitica

Umbria, sciolta Assemblea legislativa dopo dimissioni Marini. Si attende data elezioni

L'ormai ex presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ha formalizzato le sue dimissioni con una lettera

Umbria – È stata sciolta l’Assemblea legislativa dell’Umbria che ha preso formalmente atto della conferma delle dimissioni da parte di Catiuscia Marini, ormai ex presidente della Regione indagata per presunti concorsi pilotati all’ospedale di Perugia. Lo ha comunicato in Aula la presidente Donatella Porzi, in seguito alla lettera con la quale Marini ha reso formale le sue dimissioni.

Nella suddetta lettera di conferma dimissioni, Marini parla di “percorso dettato esclusivamente da ragioni istituzionali, di correttezza e di rispetto per tutti i componenti dell’Assemblea, e non certo da ragioni personali”. L’ex presidente della Regione non ha preso parte alla riunione dell’Assemblea. La data delle elezioni anticipate non è stata ancora fissata, ma si ipotizza in autunno.

Tags

Articoli correlati