ItaliaPrimo Piano

Treviso, le colline del prosecco sono Patrimonio Unesco

Le colline di Conegliano e Valdobbiadene sono state riconosciute come patrimonio dell'umanità

L’annuncio arriva direttamente dall’Unesco e dal ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi: le splendide colline del prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, Treviso, sono Patrimonio mondiale dell’Umanità.
Il ministro ha spiegato che la decisione dell’Unesco è dovuta «alla loro bellezza paesaggistica, culturale, agricola unica e al gran lavoro promozionale di squadra del sistema Paese».

Tags

Articoli correlati