CronacaItalia

Travolta e uccisa nel ragusano: l’autista era drogato

La vittima è una giovane mamma di 25 anni che stava gettando la spazzatura dopo la fine del turno di lavoro

Ennesima tragedia sulle strade. Una giovane mamma di 25 anni è stata travolta e uccisa da un’auto mentre stava gettando la spazzatura a Cava d’Aliga, nel Ragusano. Martina Aprile, questo il nome della vittima, era da poco diventata mamma e lascia un bambino di pochi mesi.La ragazza aveva appena terminato il suo turno di lavoro, in un ristorante del paese siciliano, quando una Lancia Y lanciata a folle velocità l’ha falciata non lasciandole scampo. Martina è morta praticamente sul colpo e un suo collega del ristorante è rimasto ferito in modo lieve.
L’assassino, un uomo di 34 anni, è stato arrestato. E’ risultato positivo ai test antidroga: aveva appena assunto cocaina e metadone.

Tags

Articoli correlati