CronacaItalia

Torino, rimane incastrato tra le rocce di un torrente: muore a 17 anni

La tragedia nelle acque del Chiusella. A dare l'allarme gli amici della vittima

E’ rimasto incastrato tra le rocce di un torrente in provincia di Torino. E’ morto così, a soli 17 anni, un ragazzo che con alcuni amici stava solo cercando un po’ di tregua dal caldo nel torrente Chiusella, in località Alice Superiore (Torino). Originario dell’Albania ma residente a Settimo Torinese, era con tre amici alle ‘Guje (Gole) di Garavot’. A dare l’allarme sono stati proprio i ragazzi che erano in sua compagnia, non vedendolo più riemegere. I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno poi individuato il corpo. Le indagini sono condotte dai carabinieri di Ivrea.

Tags

Articoli correlati