CronacaItaliaPrimo Piano

Tav, tensione tra polizia e manifestati a Chiomonte

Oggi la visita al cantiere del vicepremier Salvini che porterà "solidarietà ai poliziotti"

Sale la tensione a Chiomonte in Val Susa tra polizia e manifestanti No Tav. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini visiterà oggi il cantiere della Torino-Lione e dalle 10 di questa mattina alcuni attivisti del movimento, che si oppone alla realizzazione della nuova ferrovia ad Alta Velocità,  si sono ritrovati nei pressi della centrale. Sul posto la polizia in assetto antisommossa ha reagito ad alcune provocazioni con qualche manganellata.
“L’Italia ha bisogno di viaggiare di più, ha bisogno di opere”: lo ha detto Matteo Salvini, spiegando che sarà a Chiomonte al cantiere della Tav anche per “portare la solidarietà ai poliziotti”.

Tags

Articoli correlati