CronacaItaliaPrimo Piano

Strage Corinaldo, banda dello spray implacabile: rapinatori seriali e colpi milionari

I sette ragazzi arrestati provengono tutti da "famiglie normalissime"

Strage di Corinaldo, i sette ragazzi arrestati per la morte di cinque ragazzini e una mamma avvenuta nella discoteca Lanterna Azzurra provengono tutti da “famiglie normalissime”. Il gruppo si è però rivelato una vera e propria banda di rapinatori seriali, con colpi che riuscivano a fruttare fino a 15mila euro tutti spesi in beni di lusso, droga e viaggi. I colpi, messi a segno con lo spray al peperoncino utilizzato anche a Corinaldo, sono avvenuti in almeno 60 locali del Centro-Nord ma anche all’estero.

Tags

Articoli correlati