Italia

Siria, l’Italia sta valutando se riaprire l’ambasciata

Il ministro Moavero: "lavoriamo per capire se e in che tempi sia necessario"

“Stiamo lavorando per valutare se e in che tempi sia necessario” riaprire l’ambasciata in Siria. Lo ha detto il ministro Enzo Moavero Milanese a margine di un suo intervento all’Accademia dei Lincei.
“Naturalmente è molto importante che la situazione in Siria vada verso prospettive più normali. Non c’è stata un’accelerazione in questo senso”, ha aggiunto.
L’ambasciata chiuse i battenti nel 2012 a causa della gravissima situazione del Paese. Sul sito dell’ambasciata si può ancora leggere il comunicato in merito: “in considerazione del continuo deterioramento della situazione di sicurezza nel Paese,informiamo che l’Ambasciata ha sospeso le proprie attività e non sara’ pertanto più possibile fornire il livello di assistenza abituale”.

Tags

Articoli correlati