Italia

Senato sblocca i fondi: i tre studenti napoletani potranno partecipare alla finale in America

Gli studenti dell'istituto "Augusto Righi" di Napoli, finalisti del concorso di Mit e Nasa, potranno partire per gli Stati Uniti

Tre studenti napoletani dell’Istituto Tecnico Industriale “Augusto Righi” sono arrivati in finale al concorso aerospaziale internazionale di Mit (Massachusetts Institute of Technology) e Nasa, “Zero Robotics”, ma la scuola non aveva i fondi necessari a mandare i giovani negli Stati Uniti per partecipare alla finale della competizione.

La Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati ha scritto ieri una lettera al prefetto di Napoli, Carmela Pagano, e al generale Vittorio Tomasone, a capo del Comando interregionale Ogaden, e oggi è arrivato l’annuncio ufficiale: metterà a disposizione i fondi per consentire ai tre studenti di andare negli Stati Uniti e partecipare così alla fase finale del concorso.

Una storia a lieto fine, dunque: i ragazzi,  Davide Di Pierro, Luigi Picarella e Mauro D’alò, potranno prendere parte alla finale e portare negli Stati Uniti il loro progetto, che consiste nella programmazione di aggancio di un robot-satellite dell’Iss, la stazione spaziale internazionale.

Tags

Articoli correlati