CronacaItalia

Savona, lanciano bidone dell’immondizia sulla spiaggia: colpito 12enne, è grave

E' successo in un campeggio a Bergeggi, forse il gesto è stato compiuto per una avversione

Savona – Viene colpito da un cassonetto dell’immondizia lanciato dalla strada sulla spiaggia sottostante, grave un ragazzino francese di 12 anni in vacanza a Bergeggi, in Liguria, con la famiglia. Il ragazzino stava dormendo in tenda ed è stato ricoverato all’ospedale Gaslini di Genova in gravi condizioni. I carabinieri di Nola e Savona intanto indagano per risalire all’autore o autori del gesto, commesso nel cuore della notte, forse per un’avversione nei confronti dei campeggiatori abusivi. Intanto l’Istituto Gaslini ha diffuso un bollettino medico per aggiornare sulle condizioni del ragazzino, in cura per un grave trauma cervico facciale: “La prognosi resta riservata e il paziente è in osservazione in terapia intensiva pediatrica per la valutazione dell’evoluzione dello stato di coscienza e del possibile danno neurologico conseguente al trauma. Il decorso clinico non presenta problemi cardio-respiratori, tanto che nella notte è stato autonomizzato dalla ventilazione meccanica”.

Tags

Articoli correlati