ItaliaPolitica

Primarie Pd, conto alla rovescia: oltre 7mila seggi e 35mila volontari

Seggi speciali allestiti in ospedali, case di cura e di riposo. Dal Moro: "La macchina organizzativa ha una tenuta straordinaria"

Oltre 7 mila seggi (150 all’estero, in tutti in continenti), aperti domenica dalle 8 alle 20.00: sono le primarie per eleggere il segretario del Pd, che potranno avvalersi di 35 mila volontari, secondo dati forniti dal ‘Nazareno’. Si eleggeranno anche i mille componenti dell’Assemblea nazionale, che si riunirà il 17 marzo per ratificare i risultati dei gazebo e, nel caso nessun candidato superi il 50%, scegliere il leader.

La macchina organizzativa sta dimostrando una tenuta straordinaria“, dichiara Gianni Dal Moro, presidente della Commissione Congresso, “un grazie a nome di tutto il Pd a quanti hanno deciso di impegnarsi e che in queste ore stanno completando tutte le procedure e gli adempimenti congressuali per consentire che domenica sia una grande giornata di partecipazione e di democrazia“. Anche stavolta seggi speciali in ospedali, case di cura e di riposo. (ANSA)

Tags

Articoli correlati