Politica

Ue agli Stati, scoraggiare tutti i viaggi non essenziali

BRUXELLES, 25 GEN – La Commissione Ue propone che tutti i viaggi non essenziali siano “fortemente scoraggiati finché la situazione epidemiologica non sia migliorata considerevolmente”. Ciò riguarda specialmente le zone in ‘rosso scuro’. Per chi viene da quelle aree, gli stati devono prevedere un test prima della partenza e una quarantena all’arrivo. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati