Politica

Ucraina: Draghi, si eviti disastro nucleare

ROMA, 24 AGO – “Non posso che associarmi alle parole del Santo Padre: si eviti un disastro nucleare” a Zaporizhzhia. Lo dice il premier Mario Draghi al Meeting Cl. Papa Francesco durante l’udienza generale aveva affermato: “Auspico che si intraprendano passi concreti per mettere fine alla guerra e scongiurare il disastro nucleare a Zaporizhzhia. Rinnovo il mio invito ad implorare al Signore la pace per l’amato popolo ucraino che da sei mesi, oggi, patisce l’orrore della guerra”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati