Politica

Ucraina: Draghi, altre armi? Se necessario, decisione Ue

ROMA, 18 MAG – “Vogliamo aiutare l’Ucraina a difendersi. Lo abbiamo fatto in passato e lo faremo quando necessario. Nella difesa dell’Ucraina gli europei sono tutti insieme, siamo membri leali dell’Unione”. Lo ha affermato Mario Draghi nel corso della conferenza stampa a Palazzo Chigi con la premier finlandese Marin, rispondendo a chi gli ha chiesto se sia previsto l’invio di altre armi a Kiev e un voto in Parlamento. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati