Politica

Tienanmen: polizia Hong Kong arresta promotori della veglia

PECHINO, 08 SET – La polizia di Hong Kong ha arrestato oggi diversi attivisti dell’Alleanza di Hong Kong, il gruppo che per circa 30 anni ha promosso e organizzato la veglia in memoria dei fatti sanguinosi di Piazza Tienanmen, all’indomani del rifiuto dell’associazione di collaborare con un’indagine sulla sicurezza nazionale. In una nota, l’Alleanza ha confermato che tre attivisti – Simon Leung, Sean Tang e Chan To-wai – sono stati arrestati questa mattina, mentre un quarto, l’avvocato Chow Hang-tung, è stato portato via in manette dal suo ufficio dagli agenti. La polizia, secondo i media locali, non ha ancora confermato arresti e accuse. (ANSA).

(ANSA)

Articoli correlati