Politica

Tav, arriva il sì della città metropolitana di Torino

Alla Conferenza dei sindaci della Città metropolitana di Torino, 167 sì, 8 astenuti e un voto contrario

Alla Conferenza dei sindaci della Città metropolitana di Torino, la stragrande maggioranza si è espressa a favore del Tav. I sindaci hanno votato la mozione delle opposizioni a favore della Torino-Lione. 167 i voti favorevoli, un solo voto contrario, 8 gli astenuti.

Con l’ordine del giorno il Comune di Torino aveva impegnato la sindaca Appendino ad attivarsi con il governo per chiedere di fermare l’opera. La mozione approvata dai sindaci della Città metropolitana, però, impegna Chiara Appendino anche a “collaborare con tutti gli attori sociali e produttivi che sostengono l’utilità dell’infrastruttura”.
La mozione approvata è intitolata La Città metropolitana di Torino vuole il Tav e impegna la sindaca – che non ha partecipato al voto – “a riconoscere i benefici dell’opera per l’intero territorio metropolitano e a svolgere ogni azione finalizzata a sostenerne la realizzazione nei tempi previsti”.

Tags

Articoli correlati