Politica

Tav, ministra francese: “Sì ad analisi costi-benefici ma non perdiamo i fondi Ue”

L'esponente M5s: "Una commissione di esperti internazionali valuterà le nostre analisi"

A Bruxelles Toninelli ha incontrato il ministro francese delle Infrastrutture, Elisabeth Borne. Nella nota pubblicata a seguito dell’incontro, Danilo Toninelli ha comunicato che “Elisabeth Borne ha preso atto dell’impegno formalmente assunto dal governo italiano di ridiscutere integralmente il progetto della linea Tav Torino-Lione, come recita il Contratto di governo.” La ministra francese ha tenuto però a precisare che la Francia aspetterà che il governo italiano faccia le sue valutazioni sulla Tav, “tenendo ben presente la necessità di non perdere i finanziamenti europei“.

Tags

Articoli correlati