PoliticaPrimo Piano

Tav, consegnata l’analisi costi-benefici

Chiamparino: “ora il Governo decida senza perdere tempo”

Consegnata oggi al governo l’analisi costi-benefici sulla Tav Torino-Lione commissionata a un gruppo di esperti. Lo ha detto, in un confronto con il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, il professor Marco Ponti che ha presieduto la commissione.
“L’analisi vale per la collettività  – ha detto Ponti – e quindi riguarda tutta l’opera, la parte italiana, ma tutti i soggetti sociali implicati, gli utenti, le imprese, lo Stato, la sicurezza e gli effetti occupazionali”.

“A questo punto non c’è più alcuna ragione per differire una decisione”, ha commentato Chiamparino. “Tocca al governo, mi auguro che faccia in fretta, ma i costi sono quelli dell’accordo aggiornato nel 2017, per l’Italia 4 miliardi e 739 milioni, di cui 1,7 per la tratta nazionale. Il Governo ci faccia sapere in fretta cosa intende fare”.

Tags

Articoli correlati