Politica

Suppletive Umbria, centrodestra in testa

TERNI, 9 MAR – La candidata della Lega, Valeria Alessandrini, sostenuta anche da Fratelli d’Italia e Forza Italia, è in testa dopo lo scrutinio di quasi la metà delle sezioni nelle elezioni suppletive relative al collegio uninominale Umbria 2 del Senato, indette dopo le dimissioni di Donatella Tesei, eletta residente della Regione. In base ai risultati di 243 dei 509 seggi ottiene infatti il 54,99% dei voti. Maria Elisabetta Mascio, Pd e Sinistra civica, è al 36,41, e Roberto Alcidi, M5s, all’7,88. Il dato definitivo dei votanti si è attestato al 14,55% mentre alle politiche di un anno fa era stato del 76,78%. Su 306 mila 382 elettori si sono recati ai seggi in 44 mila 580. Il voto si è svolto con le precauzioni previste per contenere l’epidemia di coronavirus. Nei seggi allestiti tra le province di Perugia e Terni sono stati messi a disposizione soluzioni igienizzanti per le mani, mentre presidente, scrutatori e segretario hanno dovuto rispettare una “distanza minima” tra loro di “almeno un metro”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati