PoliticaPrimo Piano

Siri, premier Conte si pronuncia: “Il sottosegretario si deve dimettere”

Conte inoltre annuncia di voler chiedere la revoca del suo incarico al prossimo Consiglio dei Ministri

Dopo la nota del sottosegretario leghista Armando Siri, indagato per corruzione, arrivano le parole del premier Giuseppe Conte: “Il sottosegretario Siri si deve dimettere“. Conte annuncia inoltre di voler chiedere la revoca del suo incarico al prossimo Consiglio dei Ministri e aggiunge: “Noi dobbiamo essere credibili e responsabili. ;e dimissioni o si danno o non si danno, le dimissioni future non hanno molto senso”. Il premier ha poi intimato “la Lega a non lasciarsi guidare da reazione corporative e il M5s a non approfittare di questa soluzione per cantare una vittoria politica”.

Tags

Articoli correlati