PoliticaPrimo Piano

Sicilia, affluenza alle urne al 56,86%. Forte calo, crollo a Castelvetrano

L'affluenza alle urne per le elezioni comunali in Sicilia è in calo. A Caltanissetta calo dell'8,16% rispetto alle precedenti elezioni

In Sicilia dopo la chiusura dei seggi nei 34 comuni chiamati al voto per rinnovare sindaci e consigli si registra un forte calo di affluenza: ha votato il 56,86% (248.243) dei 436.567 elettori. A Caltanissetta, unico capoluogo al voto, è andato alle urne il 56,70% degli elettori, l’8,16% in meno rispetto alle precedenti comunali. A Castelvetrano, comune sciolto per mafia, il calo dei votanti è pesante: ha votato il 55,28% degli elettori, il 20% in meno delle precedenti comunali. A Gela (Caltanissetta) ha votato il 58,40% degli elettori, il 10,20% in meno. Ad Aci Castello (Catania) ha votato il 58,41% dei chiamati alle urne, il 13,32% in meno. A Roccamena (Palermo) ha votato il 40,18% degli elettori, il 17,32% in meno. A Monreale (Palermo) il calo dei votanti è del 9,42% e a Mazara del Vallo (Trapani) del 7,72%. (ANSA)

Tags

Articoli correlati