Politica

Segre: Conte, sua testimonianza scaccia via ambiguità

ROMA, 09 OTT – “Io sono venuto qui non per parlare ma per ascoltare l’ultima testimonianza pubblica della senatrice Segre. Una testimonianza di eventi così tragici che ha la funzione di interrogare le coscienze, di sollecitarci a scacciare via l’indifferenza e anche le ambiguità, di sollecitarci ad assumere posizioni chiare e scelte nette. Io offro la garanzia mia personale e dell’intero governo che questa testimonianza non finisce oggi ma si manterrà viva”. Lo dice il premier Giuseppe Conte intervenendo a Rondine in occasione dell’ultima testimonianza pubblica della senatrice a vita Liliana Segre (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati