Politica

Sardine a Padova, sfida distanza Salvini

PADOVA, 10 FEB – Il movimento delle Sardine è tornato in piazza stasera a Padova, nel popolare quartiere universitario del Portello, in una sfida a distanza con Matteo Salvini, che in contemporanea, al Pala Geox, interviene ad un meeting della Lega in vista delle elezioni regionali di maggio. In piazza Portello, in una serata fredda, si sono radunate oltre duemila persone. Sulla folla svetta un grande manifesto con lo slogan “Salvini hai sbagliato citofono”. Confuso tra i manifestanti anche il vice sindaco di Padova, Arturo Lorenzoni, leader in città di ‘Coalizione Civica’, che in molti danno come probabile candidato e sfidante alle regionali di Luca Zaia. Sul palco anche l’attore padovano Andrea Pennacchi, noto per la figura del “Pojana”, ritratto macchiettistico del leghista ‘duro e puro’ che porta ogni venerdì in tv al programma “Propagandalive”.

(ANSA)

Articoli correlati