Politica

Salvini,non vorrei tornare a Chigi con Italia mezza svenduta

ROMA, 01 LUG – “Torneremo sicuramente al governo, ma non vorremmo tornarci con mezza Italia svenduta”. Così il leader della lega, Matteo Salvini, nel corso di una conferenza stampa di presentazione di un ddl a favore del rilancio delle infrastrutture per la sburocratizzazione. “Al governo è un anno che per incapacità o malafede stanno bloccando l’Italia. Non vorrei che ci fosse un preciso disegno, una dose di anti-italianità. Fino all’agosto scorso non si sceglieva su Autostrade ‘per colpa di Rixi e Salvini’. Ora – aggiunge – non può più essere colpa nostra. Stare fermi su Autostrade sta bloccando 15 miliardi di investimenti”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati