Politica

Salvini, governo ci ascolti, da solo non va da nessuna parte

ROMA, 28 OTT – Il governo “ci ascolti, non chiediamo posti e poltrone. Chiediamo ascolto, collaborazione, coinvolgimento perché mi sembra che Conte con questo governo abbia dimostrato che da soli non si va da nessuna parte”. Così il leader della Lega Matteo Salvini commentando l’appello all’unità di Silvio Berlusconi a margine della protesta degli chef al Pantheon a Roma. “Penso che il governo abbia perso 6 mesi di tempo, stavano festeggiando la vittoria sul virus e purtroppo stanno ricominciando a chiudere tutto – ha aggiunto – E penso che se ci avessero ascoltato, se avessero potenziato il trasporto pubblico e gli ospedali invece di perdere tre mesi dietro ai banchi con le rotelle della Azzolina e i monopattini elettrici della De Micheli… “. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati