Politica

Salvini, Draghi porti Biden a toni più morbidi

ROMA, 06 MAG – “Spero che il viaggio di Draghi negli Usa porti anche il presidente Biden, che a volte ha avuto toni poco pacifici, a riavvicinarsi alla Russia perché la priorità è il cessate il fuoco e salvare vite. Se il mio andare a Mosca servisse a questo, ci andrei anche in pullman”. L’ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, ospite di Radio Capital smentendo di aver chiesto il visto per Mosca. “Non l’ho mai chiesto ma ribadisco, e l’ho detto ieri al presidente Draghi, che se nel mio piccolo potessi essere utile al cessate il fuoco e ad avvicinare la pace, farei di tutto con tutti andando ovunque e quindi non mi tirerei indietro”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati