PoliticaPrimo Piano

Salvini-Di Maio, tagliente botta e risposta. “M5s al governo con PD”. “Falsità volgare, Lega colpisce alle spalle”

Il ministro dell'Interno attacca da Helsinki e il leader pentastellato riunisce i suoi

Salvini-Di Maio, tagliente botta e risposta tra i due leader di governo. Il ministro dell’Interno, impegnato nel vertice europeo di Helsinki, attacca senza mezzi termini il Movimento 5 Stelle, colpevole di aver votato per Ursula von der Leyen insieme al PD: “5Stelle e PD? Da due giorni sono già al governo insieme, per ora a Bruxelles. Tradendo il voto degli Italiani che volevano il cambiamento, i grillini hanno votato il Presidente della nuova Commissione Europea, proposto da Merkel e Macron, insieme a Renzi e Berlusconi. Una scelta gravissima, altro che democrazia e trasparenza”.

Di Maio ribatte e manda un messaggio chiaro: “Se la Lega vuole far cadere il governo lo dica chiaramente e se ne prenda la responsabilità. Il M5S al governo con il Pd – prosegue il leader pentastellato – è un attacco al M5S per fare notizia e coprire il caso dei fondi russi ma questa è una falsità, una falsità volgare che ci ritroviamo ogni giorno”.

Di Maio inoltre ha riunito i suoi e nel summit – secondo quanto riferito dall’ANSA – avrebbe detto: “Siamo stati colpiti alle spalle, le offese e le falsità dette nelle ultime 48 ore contro il M5S non hanno precedenti. Anche contro di me. Un mare di fake news solo per screditarci, quel che è accaduto è gravissimo”.

Tags

Articoli correlati