Politica

Rifiuti: Grillo, insensato realizzare inceneritore a Roma

ROMA, 06 MAG – “È insensata la scelta di affidare poteri commissariali indistinti al sindaco Gualtieri non per applicare le migliori pratiche disponibili a realizzare impianti utili alla raccolta differenziata, ma per installare tra chissà quanti anni, almeno 6 o 7, un impianto costoso e pericoloso che brucia rifiuti e opportunità di crescita economica”. Lo scrive Beppe Grillo in un’articolo sul suo blog. “Bruciare i rifiuti è la negazione dell’economia circolare, a maggior ragione se si pensa che quest’impianto avrà bisogno comunque di una discarica al suo servizio per smaltire le ceneri prodotte dalla combustione”, conclude. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati