Politica

Regeni:Lega,a 5 anni da scomparsa ancora non sappiamo verità

ROMA, 25 GEN – “Sono passati 5 anni dal rapimento al Cairo del giovane ricercatore italiano, Giulio Regeni. Cinque anni di silenzi che hanno dimostrato non solo la fragilità della politica estera italiana, ma anche l’incapacità del nostro governo nel difendere, tutelare e far valere i diritti dei propri connazionali””. Così il gruppo della Lega nella commissione parlamentare nata proprio per far luce sulla vicenda. “Siamo vicino alla famiglia che continua a lottare con coraggio e dignità nella speranza che un giorno il proprio paese possa rendere giustizia a Giulio. Dal canto nostro continueremo a lavorare affinché la verità possa emergere e questi tristi accadimenti diventare uno sprone per l’intensificarsi delle reti diplomatiche e per la salvaguardia dei diritti umani. Tali ultimi principi vanno coltivati e portati avanti in primis con l’Egitto affinché si creino le condizioni per cui casi come quello Regeni non si ripetano”. (ANSA).
(ANSA)

Articoli correlati